Roma: Renato Sanches è il Prossimo Obiettivo?

20 Luglio 2023 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Dopo l’acquisizione di Wijnaldum, la Roma non sembra aver finito con il suo shopping estivo. Il club della capitale italiana ha ora messo gli occhi su un altro talento del Paris Saint-Germain (PSG): Renato Sanches. Nonostante le trattative siano ancora in corso e richiedano tempo, la Roma sembra essere fiduciosa.

Strategia Roma per il Centrocampo: Renato Sanches primo Obiettivo

La Roma continua a guardare oltre le Alpi per rafforzare il suo centrocampo. Dopo l’acquisizione di Wijnaldum la scorsa estate, ora è il turno di Renato Sanches. Il centrocampista portoghese, nato nel 1997, è da tempo nel mirino dei giallorossi. José Mourinho lo considera il rinforzo ideale per il suo centrocampo.

Le Complicazioni delle Trattative con Renato Sanches

Nonostante la Roma abbia individuato in Renato Sanches il rinforzo ideale per il centrocampo, ci sono ancora alcune complicazioni. Il PSG non ha ancora dato il suo consenso alla cessione e al momento non sembra disposto a concedere un prestito con diritto di riscatto. Inoltre, il cambio di allenatore al PSG potrebbe rallentare le trattative, dato che Sanches potrebbe voler impressionare il nuovo tecnico, Luis Enrique.

La Fiducia della Roma e le Prossime Mosse

Nonostante le difficoltà, la Roma rimane fiduciosa. Il club crede di poter raggiungere un accordo con il PSG per Sanches alle condizioni che ritiene più opportune. Nel frattempo, Sanches è stato convocato per l’amichevole del 21 luglio contro il Le Havre. Al contrario, Leandro Paredes, un altro nome che circola nel calciomercato, non è stato convocato, alimentando le voci di un possibile interesse da parte della Lazio.

Conclusioni

La Roma è determinata a rafforzare il suo centrocampo e Renato Sanches sembra essere il prossimo obiettivo. Nonostante le difficoltà, il club è fiducioso e pronto a fare tutto il possibile per assicurarsi il talento portoghese. Sarà interessante vedere come si svilupperanno le cose nelle prossime settimane.

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *